SLOW FASHION

Maiale che mangia delle banconote. Sulla schiena dell'animale si appoggia una città che sta inquinando il pianeta con sostanze chimiche dannose.

Cara mamma,

Credo tu abbia sentito dire che, fortunatamente, molti marchi d’abbigliamento hanno abbracciato la causa “Salviamo Il Pianeta” e che tutti si stanno dando da fare per vestirsi di “verde”.  Chi lo fa con l’utilizzo di cotoni organici, chi con filati riciclati o lavaggi ecologici e chi più ne inventa più ne racconta…ma il vero problema per l’ambiente, cara mamma, è che tutti sono costretti a fare collezioni dopo collezioni per immettere sul mercato un enorme quantità di prodotto costretto a invecchiare velocemente per far spazio al successivo.

Questo meccanismo è il vero nemico del pianeta e verosimilmente dell’essere umano.

Frenesia produttiva e consumo forzato.

Ti scrivo solo per dirti che ho conosciuto un marchio che si chiama HIGHTOWN che ha scelto un'altra formula. In pratica loro cosa fanno? Propongono un prodotto che resterà in vendita fino ad esaurimento e quindi non invecchia. Aggiungeranno articoli nuovi ma senza forzature o stress commerciali.

Loro lo chiamano “SLOW FASHION”.

Consumare meno e in modo più intelligente. Questo si che aiuterebbe il pianeta.

Ho deciso di scriverti appena ho saputo perché quando vengo a conoscenza di cose belle e vere, tu sei la prima a cui desidero comunicarle.

Salutami papà

P.s. Grazie per i pomodori, buonissimi!